L’esperienza di Nicole: dai banchi di scuola alla boutique

Riportiamo l’articolo de “Il Novese” di lunedì 5 luglio 2021

Nicole Chierchini 

 ha 19 anni, un sogno nel cassetto («diventare assistente veterinaria») e tanta voglia di dimostrare quanto vale. Ci proverà durante il tirocinio formativo di sei mesi che è riuscita a ottenere presso la boutique di Trussardi, all’Outlet di Serravalle Scrivia.

Nicole, che abita a Gavi, dopo le scuole medie ha scelto di frequentare il centro di formazione professionale CNOS-FAP di Serravalle Scrivia. Qui ha ottenuto al terzo anno la qualifica professionale e al quarto anno il diploma.

«Per la mia crescita personale sono stati fondamentali gli stage in azienda che ho potuto fare grazie al CNOS-FAP – racconta Nicole – Ne ho fatto due. Il primo presso l’Iper di Serravalle Scrivia, nel reparto pasticceria, e il secondo in uno studio veterinario di Arquata Scrivia».

Uno stage che tra l’altro ha rinforzato una passione per gli animali già presente in Nicole: «Il mio sogno sarebbe lavorare in futuro come assistente veterinaria. Ora però il mio impegno è totalmente rivolto al tirocinio che sto per iniziare e che rappresenta una grande opportunità».

Se tornasse indietro, la 19enne gaviese rifarebbe esattamente le stesse scelte: «Al CNOS-FAP di Serravalle mi sono trovata davvero bene. La preparazione che fornisce soprattutto in campo commerciale è molto accurata, gli insegnanti sono disponibili e le loro spiegazioni sono sempre chiare».

 

Stage in azienda, una corsia preferenziale per il mondo del lavoro

si riporta l’articolo scritto in collaborazione con “Il Novese” e pubblicato su “Novi On Line” di lunedì 24 maggio 2021

Ancora una volta gli stage in azienda si confermano come una “corsia preferenziale” per entrare nel mondo del lavoro nel modo giusto. Non a caso il centro di formazione CNOSFAP di Serravalle Scrivia ha da tempo adottato questa strategia: lo stage in azienda infatti serve da punto d’incontro tra gli studenti e le attività commerciali interessate ad assumere.

Questa volta incontriamo Chiara Eligi, 19enne di Novi Ligure, che proprio grazie a CNOSFAP ha ottenuto il primo impiego in un negozio della galleria commerciale Iper a Serravalle Scrivia. «Frequento il corso triennale di addetto alle vendite presso il centro di formazione – spiega Chiara – Dal 10 dicembre 2020 al 18 febbraio di quest’anno ho fatto uno stage presso il negozio Tezenis. Finito lo stage, dopo un paio di mesi sono stata contattata dall’azienda che prima mi ha offerto un colloquio e, superato questo, mi ha proposto di entrare nello staff del negozio come tirocinante».

Per ora Chiara lavora 32 ore a settimana, che poi diventeranno 40 una volta finito il corso presso il CNOSFAP. «Penso di essere stata scelta per la mia capacità di adeguarmi al lavoro e per la disponibilità nei confronti del cliente», dice Chiara. E se ciascuno di noi ha alcune doti innate, il resto per forza di cose lo dobbiamo apprendere: «Quello che mi è stato insegnato durante le lezioni al CNOSFAP è stato fondamentale», conferma la 19enne novese.

«Quando l’abbiamo vista lavorare durante lo stage ci ha subito convinto – dice Samuela Melissari, 30 anni, store manager di Tezenis Serravalle – Ci è piaciuto il suo modo di fare e il comportamento con la clientela, peraltro in un momento non facile come quello che stiamo vivendo, in cui è necessario soddisfare le esigenze del cliente ma rispettando le regole contro il Covid, quindi mantenendo la distanza, disinfettando i capi e i camerini dopo ogni prova e indossando sempre la mascherina, che dopo un po’ inizia a farsi